Skip Navigation LinksDonne Impresa > Notizie > coldiretti donne impresa calabria

09/05/2014 

coldiretti donne impresa calabria 

COLDIRETTI – COLDIRETTI DONNE IMPRESA E CAMPAGNA AMICA ALL’EVENTO “NATIVITY” A LAMEZIA TERME Il più grande evento della pediatria italiana “Nativity” che si svolgerà da domani 9 all’11 maggio, nel Centro Agroalimentare di Lamezia Terme, vedrà la partecipazione di Coldiretti Calabria, Coldiretti Donne Impresa e Campagna Amica. Quello che sarà un ampio ambulatorio pediatrico sarà arricchito dalla presenza di primarie aziende e cooperative agroalimentari ed agricole calabresi che apriranno le porte ad una vera e propria “fattoria didattica”, con degustazioni, colazioni all’insegna delle produzioni calabresi, indicazioni sulla dieta mediterranea, laboratori del gusto e tante “emozioni contadine” che sono a disposizione dei bambini, ragazzi e delle loro famiglie che affluiranno all’importante salone della pediatria. “Avere scelto la Calabria nella seconda edizione di Nativity- commenta Pietro Molinaro presidente di Coldiretti Calabria – è un segnale importante perché significa che vi è attenzione alle nostre produzioni oltre che al territorio. Essere poi come Coldiretti partner è un ulteriore riconoscimento alle nostre iniziative sulla sicurezza alimentare, qualità, tracciabilità e sostenibilità ambientale che sono i punti fermi di tutti i prodotti agricoli e mirano a garantire ai cittadini -consumatori la qualità”. La profonda osmosi che si consolida tra medicina e alimentazione è sempre di più auspicabile poiché porta benefici alla salute delle persone ed anche a ridurre i costi nella sanità pubblica, visto anche che la nostra regione è tra le prime per obesità infantile e diabete. Il cibo a Kmzero, la stagionalità e genuinità dei prodotti uniti allo stile di vita per una migliore qualità della vita. Le aziende Assolac, Cof Ortomania, Op Sibarit, Valle di Isidoro di Talarico Antonio, Azienda Mafrica di Muzzupappa, Azienda Apistica di Pagnotta, contribuiranno ad accrescere in tutti la cultura del cibo e delle tradizioni alimentari calabresi, sensibilizzandoli ed educandoli verso una sana alimentazione e un corretto comportamento rispettoso dell’ambiente”. Una bella ed esclusiva opportunità che andrà ad arricchire un fine settimana all’insegna della salute con i prodotti agricoli ed agroalimentari calabresi.